logo
Il progetto punta a creare un network delle guide turistiche pugliesi e degli esperti del territorio, un portale che funga da luogo di incontro con i visitatori, in cui i ciceroni e gli esperti di Puglia possano raccontarsi e proporre le proprie escursioni ed essere facilmente rintracciabili da chi vorrà sceglierli.
Ultimi post
+39 3519013733
info@letsgoguides.com
FOLLOW US:
+39 3519013733
Top
 

blog

15 Lug

Ferragosto in Puglia: quale meta scegliere?

La nostra regione è ricca di bellezze da conoscere e amare. Se state cercando una meta per il vostro Ferragosto in Puglia, vi suggeriamo di seguito tre attività differenti. Scoprire Castel del Monte Castel del Monte è una fortezza costruita nel XIII secolo per volere dell’imperatore Federico II. Nel 1936 è stato inserito nell’elenco dei monumenti nazionali e nel 1996 nella lista dei patrimoni dell’umanità UNESCO. L’edificio ha pianta ottagonale; a ogni spigolo si innesta una torretta con otto lati.  La "sala del trono" è forse l’ambiente maggiormente connesso alla figura di...

11 Lug

Vacanza in montagna in Puglia

Solitamente la Puglia viene rappresentata come la regione del sole e del mare, eppure riserva molte località interessanti per passare una vacanza in montagna. Sebbene, infatti, non offra comprensori sciistici, esistono moltissime aree non pianeggianti.Ecco alcuni punti di interesse da non perdere se state organizzando un tour in montagna in Puglia:Il Subappennino DaunoOffre paesaggi fiabeschi, interessanti percorsi di trekking in ambienti incontaminati e particolarmente suggestivi.I suoi monti prendono il nome dalla Daunia, una regione storica popolata dall'antico popolo dei Dauni. La vetta più alta della zona è quella del Monte Cornacchia che,...

8 Lug

Eventi: Il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca

Il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca è nato nel 1975 su iniziativa di un gruppo di appassionati di musica. Sin dalle origini si è caratterizzato per la coraggiosa riproposta di un repertorio e di una prassi esecutiva sottovalutati.L'evento è organizzato dalla Fondazione Paolo Grassi con il sostegno del Ministero per i beni e le attività culturali, la Regione Puglia e il Comune di Martina Franca. Negli ultimi tempi il Festival ha rinnovato la propria immagine, presentato un nuovo sito web e aperto le vendite dei biglietti con grande...

4 Lug

Cosa vedere a Foggia

Situata al centro del Tavoliere, Foggia è la terza città della Puglia per popolazione e la seconda per estensione. Si tratta di una città più volte ricostruita: fu danneggiata dal terribile terremoto del 1731 e distrutta dai bombardamenti della seconda Guerra Mondiale. Nonostante questi eventi conserva ancora oggi palazzi di rilievo, chiese e monumenti di epoca federiciana. La città è infatti legata in maniera indissolubile alla figura dell’imperatore Federico II, il quale era molto affezionato a Foggia e alla Capitanata.Con gli Aragonesi, l'area conquistò il ruolo di dogana delle pecore, allo...

1 Lug

Visitare Polignano a mare e Alberobello

La provincia di Bari conta inestimabili gioielli di bellezza. Visitare Polignano a mare e Alberobello è sicuramente una tra le esperienze più consigliate a turisti, viaggiatori e curiosi.POLIGNANO A MARELa località ha una storia molto antica: le prime tracce di presenza umana risalgono al Neolitico e sono state rinvenute nella frazione di Santa Barbara.Da non perdere: Le bellissime grotte marine, il centro storico e i resti della dominazione romana. Tra questi, il ponte della Via Traiana. Bellissima anche Lama Monachile (o Cala Ponte), costruita in età borbonica. Sorge sull'antica via...

27 Giu

Scoprire alcune delle più belle basiliche della Puglia

La Puglia offre una miriade di bellezze architettoniche. Le sue basiliche, la maggior parte delle quali realizzate in stile Romanico o Barocco, costituiscono un tesoro artistico inestimabile. Scopriamo insieme alcune delle più belle basiliche pugliesi che non potete perdere durante il vostro tour:Basilica di San Nicola, BariSicuramente la più conosciuta tra le basiliche pugliesi. Incastonata nel cuore della città vecchia di Bari, questa Basilica è uno degli esempi più significativi di architettura Romanico Pugliese. L’edificazione della basilica è legata alle reliquie di san Nicola, trasportate da sessantadue marinai baresi dalla...

24 Giu

Susumaniello Puglia: storia, caratteristiche e curiosità

Il Susumaniello Puglia è un vitigno autoctono della nostra Regione. Si tratta di una vigna antica, con probabili origini dalmate, che rientra nel disciplinare Doc per la produzione dei vini Brindisi Doc (max.30%), Ostuni Doc Ottavianello (Max.15%).Dal Susumaniello si ricava un vino dal colore rosso rubino e dai riflessi violacei, con un un profumo intenso e fine.IL NOME E LA STORIAIl nome Susumaniello deriva dalla caratteristica principale di questo vitigno. È infatti particolarmente produttivo, soprattutto nei suoi primi 10-15 anni di vita, tanto da essere definito popolarmente azzeccatissimo, o carico...

20 Giu

Gli incredibili giochi di luce delle luminarie del Salento

Allestire le piazze e le vie dei paesi durante le feste patronali con luminarie simili a vere e proprie d’arte è una tipica tradizione del Sud. Le sculture luminose sono in grado di creare atmosfere affascinanti, magiche e surreali.Quando si parla di artigianato salentino si pensa immediatamente alla lavorazione della pietra leccese, del ferro battuto e dei panari, eppure anche la costruzione delle luminarie è una tradizione salentina che affonda le sue radici nel passato. Dietro ogni struttura si nasconde l’incredibile bravura dei maestri paratori salentini, i quali preparano una...

17 Giu

Visitare Cistenino, gioiello della Valle d’Itria

Sull'ultimo lembo della Murgia sud-orientale pugliese, sorge Cisternino, uno dei borghi più belli d’Italia.È situato nella Valle d’Itria, la zona dei trulli per antonomasia, in uno scenario incantevole e da favola. Con le sue strade labirintiche e le caratteristiche case dipinte a calce, Cisternino è un capolavoro di architettura mediterranea.Il suo nome deriverebbe dall'eroe eponimo Sturnoi, compagno di Diomede che dopo la Guerra di Troia avrebbe fondato una città vicina occupata in seguito dai Romani. Si trattava di Sturninum, l'attuale Ostuni. Saccheggiata dai Goti e successivamente andata in rovina, l’attuale Cisternino...

13 Giu

Scoprire la barriera corallina pugliese

Di solito si trovano nei mari e negli oceani tropicali: stiamo parlando delle barriere coralline, le formazioni rocciose sottomarine biogeniche accresciute dalla sedimentazione degli scheletri calcarei dei coralli.Si tratta di un tipo di ambiente unico e ricco di biodiversità, che offre protezione e riparo a migliaia di specie di pesci, crostacei e molluschi. Un corallo non è un singolo organismo, ma l’insieme di una miriade di esseri viventi. I gruppi di animali conosciuti come coralli sono, infatti, colonie di centinaia di antozoi, una specie di invertebrati lunghi pochi millimetri.La più grande...