logo
Il progetto punta a creare un network delle guide turistiche pugliesi e degli esperti del territorio, un portale che funga da luogo di incontro con i visitatori, in cui i ciceroni e gli esperti di Puglia possano raccontarsi e proporre le proprie escursioni ed essere facilmente rintracciabili da chi vorrà sceglierli.
Ultimi post
+39 3519013733
info@letsgoguides.com
FOLLOW US:
+39 3519013733
Top
 

Prossime sagre in Salento

22 Lug

Prossime sagre in Salento

Il Salento è famoso per il suo calendario ricco di eventi tutto l’anno. L’estate, periodo che vede il picco delle visite turistiche, regala tantissime sagre e feste a cui partecipare, manifestazioni culturali e celebrazioni.

Desiderate assaggiare i prodotti tipici della zona? Allora non potete perdere queste Sagre in Salento dell’Estate 2019.

Tonda e croccante, la friseddha è il tipico piatto estivo salentino. Viene celebrata in tutto il suo splendore a Marittima, l’1 agosto e il 6 agosto ad Acquaviva (Diso). Il 7 settembre invece viene proposta in versione ‘capunata a Carmiano. Per l’occasione viene quindi condita con numerosi ingredienti, come acciughe, origano e vari tipi di verdure.

Chi ama le polpette? Tutti! E allora correte a Bagnolo per la tipica sagra del 7 e 8 agosto.

La puccia è un altro tipico pasto salentino: si tratta di un formato di pane particolare, croccante fuori e morbido dentro. È sicuramente uno degli street food più amati che potrete gustare il 26 Luglio a Ugento, l’1 agosto a Supersano, il 16 agosto alla Fiera di San Rocco a Sternatia e il 14 settembre a Minervino.

Sicuramente conoscerete anche i ciceri e tria, una ricetta tradizionale costituita da pasta fresca a forma di spirale, in parte fritta e in parte lessa, condita con ceci. Potrete apprezzarla in Sagra il 6 agosto a Ugento.

La sua carne è delicata e saporita: la municeddha preparata alla cannolese prevede un soffritto di cipolla, se preparata al sugo. È la protagonista, anche arrostita, dell’ormai celebre Festa de La Municeddha organizzata a Cannole dal 10 al 13 agosto.

Immancabile, per i più golosi, il pasticciotto: il dolce tipico della pasticceria salentina, formato da un guscio di pasta frolla ripieno di crema pasticcera. Potrete assaggiarlo e apprezzarlo nella sua interezza a Surano il 28 Luglio in sagra.

Se invece amate il vino, settembre si apre con la Sagra della Pagnotta e del Vino a Galatone (7 settembre). I fan della focaccia non potranno perdere la Sagra della Fucazza il 26 settembre a Lequile.

SANT’ORONZO E ALTRI EVENTI

Il Salento è conosciuto anche per il culto di Sant’Oronzo, adorato in tutto il Meridione. A Lecce il santo è venerato da secoli e viene celebrato dal 24 al 26 agosto con la festa patronale. Sant’Oronzo viene festeggiato anche il 31 luglio ad Andrano, durante la festa Patronale dei Santi Antonio e Oronzo, il 25 agosto a Botrugno e Diso e dal 25 al 27 agosto a Muro Leccese.

Se passerete la notte di San Lorenzo in Salento potete partecipare alla Festa di San Lorenzo a Sogliano Cavour, alla Sagra du vinu e te le cose noscie a Parabita e alla Fiera di San Vito a Tricase.

Se invece state organizzando il vostro Ferragosto in Salento, potete visitare la Festa della Madonna Santa a Santa Maria di Leuca, la Festa e Fiera di San Rocco a Ruffano e la Sagra della granita a Spogano. Nella stessa giornata è possibile visitare la Festa di San Rocco a Sternatia, la Festa della Madonna dell’assunta di Trepuzzi, la Sagra della Bruschetta di Palmariggi, la Festa dell’Assunzione di Maria a Vaste (Poggiardo) e la Festa dell’Assunta a Martano.

Il 12 agosto non potete perdere la Notte Bianca di Specchia, il 28 agosto La Notte Rosa a Otranto, mentre il 29 agosto La Notte Verde vi aspetta a Castiglione d’Otranto.

E voi? Conoscete altre gustose sagre o eventi da suggerirci?

Blog Blog

Leave a Reply: